Lazio, Pulcini chiamato domani in Procura Federale

© foto @YouTube

Il responsabile sanitario della Lazio, Ivo Pulcini, dovrà recarsi domani in Procura per fornire ulteriori chiarimenti in merito al caso tamponi.

Da quando la Procura Federale ha aperto l’indagine per verificare la posizione della Lazio in merito ai tamponi svolti prima della gara col Bologna, sotto la lente d’ingrandimento è finito anche il lavoro del responsabile sanitario della S.S. Lazio, il dottor Ivo Pulcini.
Il medico è stato interrogato a Formello, così come il presidente Lotito, ma era stato convocato dalla Procura per fornire ulteriori chiarimenti. Pulcini non si è presentato all’appuntamento, poiché la pec inviata mercoledì a novembre, in cui il dottore era invitato a presentarsi il giorno successivo, non era stata ricevuta a causa della chiusura dell’ufficio in segreteria durante la trasferta di Champions League a San Pietroburgo.
Il capo della Procura, Giuseppe Chinè ha deciso di fornire una nuova data (domani) al quale Pulcini dovrà presentarsi.
«Devo riflettere» avrebbe dichiarato, anche se ieri, ai microfoni di Radiosei, si è detto «Sereno e tranquillo. Mettiamo la salute dei giocatori sempre al primo posto».
Così riporta l’edizione odierna de Il Tempo.