Lazio, Mauri: «Top11 del decennio? Meglio Milinkovic di Hernanes». E su Mkhitaryan…

Mauri
© foto www.imagephotoagency.it

Stefano Mauri, ex capitano della Lazio, è intervenuto sulle frequenze di Radiosei per commentare le parole di Mkhitaryan

Stefano Mauri, intervenuto sulle frequenze di Radiosei, ha commentato le parole di Mkhitaryan intervistato dai media armeni: «Ha detto che la Lazio è la seconda squadra della Capitale? Non ho sentito le sue parole, ma se dovesse aver detto così allora probabilmente avranno sbagliato traduzione».

E sulla Top11 del decennio, che non lo vede nella formazione: «Io avevo un modo di giocare poco appariscente, magari facevo movimenti per liberare i compagni che non catturavano molto gli occhi del tifoso. Tra Candreva e Felipe Anderson è difficile cambiare uno degli esterni, hanno fatto entrambi molto bene. Poi a centrocampo Milinkovic è la scelta giusta. È molto più completo di Hernanes, che segnava e faceva tanti assist. Però lo stesso fa Sergej, oltre a dare una grande mano in fase difensiva e risultando utilissimo nel far salire la squadra».