Lazio, l’emergenza continua: 11 assenti alla rifinitura, allarme Covid?

© foto www.imagephotoagency.it

Continua l’emergenza infortunati in casa Lazio a poche ora dalla partenza per Bruges: allarme Covid-19?

Il timore del contagio da Covid-19 sulla rifinitura pre-Bruges nel centro sportivo di Formello. L’emergenza infortunati in casa Lazio non si arresta. Sono 11 i giocatori assenti a poche ore dalla partenza per il Belgio. Oltre a Radu e Lulic, mancano all’appello Strakosha, Armini e Cataldi (ai box da giorni), Leiva e Luiz Felipe (da ieri con la febbre), Escalante (fastidio al polpaccio), più Pereira, D. Anderson, Lazzari, Immobile e Luis Alberto. La Lazio ieri ha effettuato i tamponi seguendo il protocollo Uefa.

Domani affronterà il Bruges allo stadio Jan Breydel, secondo match della fase a gironi di Champions League. Simone Inzaghi ha gli uomini contati per la formazione. Reina in porta, Patric, Hoedt e Acerbi in difesa, Marusic e Fares sulle corsie esterne, Akpa Akpro, Parolo, Milinkovic sulla mediana, in attacco Caicedo e Correa. Unico disponibile tra i “big”, Vedat Muriqi. Non sarà a disposizione Vavro, escluso dalla lista. Per quanto riguarda la convocazioni, l’elenco sarà composta da 12 giocatori della prima squadra, due portieri e quattro giocatori della lista B.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy