Lazio Inter 2-1: cronaca e tabellino

lazio milinkovic-savic
© foto As Roma 07/12/2019 - campionato di calcio serie A / Lazio-Juventus / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: Sergej Milinkovic Savic

Allo Stadio Olimpico, la ventiquattresima giornata di Serie A 2019/2020 tra Lazio ed Inter: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Lazio ed Inter si affrontano sul campo dell’Olimpico per la ventiquattresima giornata di Serie A. Il match è affidato alla direzione dell’arbitro Gianluca Rocchi della sezione di Firenze.


Sintesi Lazio-Inter 2-1 MOVIOLA

90′ Cinque minuti di recupero 

86′ Sostituzione Inter – Dentro Sanchez per Godin

84′ Immobile, che occasione! – Sbaglia Ciro praticamente solo davanti alla porta: divorato il gol del 3-1

82′ Ripartenza Lazio – Che brivido i biancocelesti! Immobile salta la difesa dell’Inter e parte in solitaria verso Padelli, davanti alla porta scambia con Correa che gli riserve la palla ma stavolta non vince il muro difensivo

79′ Sostituzione Lazio – Fuori Leiva per Cataldi

79′ Rete annullata – L’Inter cerca la via del pareggio e la trova con Martinez: la posizione del giocatore però è off side

76′ Sostituzione Inter – Doppio cambio per l’Inter: fuori Candreva per Moses e Brozovic per Eriksen

69′ GOL DI MILINKOVIC! IL SERGENTE SORPRENDE PADELLI DOPO UNA MISCHIA IN AREA NERAZZURRA

65′ Ripartenza Lazio – Ripartono velocissimi i biancocelesti, Correa prova la conclusione ma il tiro è alto

65′ Rischio Lazio – Luiz Felipe ferma l’iniziativa di Young, il giocatore cade a terra e Rocchi lascia giocare tra le proteste dei nerazzurri

62′ Doppio cambio Lazio – Caicedo lascia il posto a Correa, Jony a Lazzari

58′ Tentativo degli ospiti – Prova la reazione l’Inter con uno scambio tra Lautaro e Lukaku, chiude bene la Lazio che però regala un corner ai nerazzurri

57′ Ammonizione Lazio – Chiusura di Luiz Felipe su Lautaro: cartellino per il giocatore che era diffidato

52′ Punizione Inter – Tiro al limite pericolosissimo concesso a Lukaku: la palla finisce alta sulla traversa

50′ Ammonizione Leiva – Cartellino giallo per il brasiliano

50′ GOL DI IMMOBILE! NON SBAGLIA IL NUMERO 17 DAL DISCHETTO

49′ Contatto in area nerazzurra – Scontro tra de Vrij ed Immobile: ammonito l’olandese è rigore

SECONDO TEMPO

45′ + 2 – FINE PRIMO TEMPO

44′ Sblocca la partita l’Inter – Passano in vantaggio i nerazzurri con Young, il giocatore raccoglie la palla su respinta di Strakosha che salva precedentemente la porta dal tiro di Candreva

40′ Fallo Godin – Il giocatore ferma la ripartenza di Immobile con una spallata, un duro contrasto che Rocchi non sanziona

37′ Palla insidiosa di Jony – Cross interessante dello spagnolo che, servito da Luis Alberto, cerca dipiazzarla al centro. De Vrij la butta fuori

23′ Ancora Lazio – Dribbling di Ciro Immobile in area nerazzurra, il giocatore scarica all’indietro per Leiva che manda la sfera alta sulla traversa

23′ Svista Rocchi – Tocco di mano evidentissimo di Candreva, perl’arbitro non c’è nulla ma il fallo c’è: polemiche dalla panchina della Lazio

22′ Tentativo Marusic – Azione personale del montenegrino che s’invola sulla corsia di destra per presentarsi a tu per tu con Padelli, il tiro però è scarico e Padelli para sicuro

18′ Ripartenza Inter – Contropiede velenosissimo dell’Inter che coglie la Lazio impreparata, ci mette i guanti Strakosha che manda in corner

18′ Scontro Barella-Milinkovic – Il giocatore cade a terra dopo un duro contrasto, necessari i sanitari in campo

16′ Brivido Inter – Retropassaggio pericoloso di Candreva che piazza la palla al centro, salva tutto Luiz Felipe

8′ Botta di Milinkovic – Il serbo fa partire un vero e proprio missile terra aria che si stampa precisamente all’incrocio, graziato Padelli

1′ Partiti all’Olimpico – Rocchi fischia il calcio di inizio tra Lazio-Inter


Migliore in campo PAGELLE

Milinkovic


Lazio-Inter, il tabellino 2-1 HIGHLIGHTS

MARCATORI: 44′ Young; 50′ Immobile; 69′ Milinkovic
AMMONITI: 49′ de Vrij; 50′ Leiva; 57′ Luiz Felipe; 79′ Godin

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Marusic, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Jony; Caicedo, Immobile;

INTER (3-5-2): Padelli; Godin, de Vrij, Skriniar; Candreva, Vecino, Brozovic, Barella, Young; Lukaku, Lautaro.