Lazio, cena di Natale a “Spazio Novecento”: tra risate, battute come in una famiglia – FOTO & VIDEO

© foto @instagram

Aggiornamenti in diretta dalle ore 20.00 con interventi, foto e video da “Spazio Novecento”, locale dove si terrà la cena di Natale dalla Lazio

Il 2017 è ormai agli sgoccioli. Tra alti e bassi la Lazio è riuscita anche quest’anno a regalare tante emozioni ai propri tifosi. Sabato 23 dicembre (ore 12.30) e sabato 30 dicembre (ore 18.00) sono in programma le gare contro Crotone e Inter, ultimi due atti prima della notte di San Silvestro. Prima però la società biancoceleste ha preso parte alla consueta cena di Natale presso il locale “Spazio Novecento” a Piazza Guglielmo Marconi. LazioNews24.com era presente sul luogo con i propri inviati e fornisce i gentili lettori di aggiornamenti in diretta con interventi, foto e video dei protagonisti.

CLICCA QUI O PREMI F5 PER AGGIORNARE LA PAGINA

ORE 23.45 – La serata è ufficialmente conclusa. E’ stato un evento anche emozionante, con le parole del presidente Lotito e l’immancabile messaggio natalizio di Manzini. I sorrisi e le battute dei calciatori biancocelesti. I video e gli interventi ricchi di lazialità. Un ringraziamento infine ai lettori che hanno seguito la diretta insieme a noi. Buonanotte!

ORE 23.40 – Il team manager Maurizio Manzini ha lanciato un messaggio prima del classico taglio torta: «E’ stato un anno di successi. Di episodi positivi e negativi. Abbiamo dovuto dire addio a tanti appassionati amici, ultimo dei quali quel Volfango Patarca a cui va il conforto dei tantissimi giocatori che ha scoperto e valorizzato. Veniamo ai successi: la vittoria della Supercoppa Italiana ottenuta grazie ad un gruppo e uno staff straordinario».

ORE 23.20 – Come di consueto, l’intervento del presidente Claudio Lotito: «Ringrazio tutti i presenti e anche coloro che non sono presenti. Perché ci siamo dimenticati dei tifosi. Uniti si vince». (Clicca qui per leggere il testo completo)

ORE 23.10 – L’intervista a Maurizio Manzini: «Ho perso il conto degli anni in cui sono qui. Ho avuto la fortuna di fare una passione il suo lavoro, non potevo chiedere altro al mio destino. E’ un momento in cui siamo tutti uniti, occasione per salutarci anche fra colleghi. Il segreto della squadra è l’unione, tutti insieme per un progetto comune. Se il diavolo non ci mette la coda, possiamo fare grandi cose. E’ una delle squadre più belle che ho visto nella mia carriera. Ci sono state formazioni che hanno vinto tanto, ma questa può essere davvero la più forte».

ORE 23.05 – La serata continua e sale sul palco Enrico Montesano: «Sotto l’albero vorrei trovare i capelli di Felipe Anderson, il colpo di testa di Milinkovic, il senso della mira di Immobile, la lazialità che ha questa società. Una società che è nata nel 1900, ha portato il calcio a Roma. Vorrei avere la determinazione di Claudio Lotito a portare la squadra a questi livelli. La gente mi dice di avere un difetto: essere laziale. Io rispondo che questo è il difetto più bello».

ORE 22.50 – Alla radio biancoceleste hanno passato anche le parole di Jessica Immobile: «Mi auguro per Ciro che continui a dare il meglio. Spero che la squadra possa fare bene. Pregio di Immobile? E’ umile, dà sempre il massimo. Mentre il difetto è che è molto testardo. Infatti quando litighiamo è una bella battaglia».

ORE 22.20 – Prendono la scena i “capitani”: Senad Lulic, Ciro Immobile e Marco Parolo. Il bosniaco si augura di passare il turno di Coppa Italia, mentre il centrocampista di Gallarate elogia il gruppo. Un po’ triste invece il bomber napoletano: «E’ da un po’ che non segno. Voglio ringraziare i miei compagni, è grazie a loro che segno. Un saluto speciale a Lucas Leiva che mi ha permesso di sbloccarmi contro il Cittadella». Un messaggio anche del brasiliano Leiva: «Buon Natale e forza Lazio». Parolo incita a salire sul palco Stefan Radu, da 10 anni in biancoceleste: «I ragazzi sono carichi dopo due bicchieri di vino. Spero di battere il record di presenze, sarei felice di restare a lungo alla Lazio. Speriamo di fare bene fino alla fine perchè ancora non abbiamo ottenuto nulla». Immobile chiama tutti i compagni a salire sul palco, a dimostrazione del grande gruppo. Standing ovation poi per Maurizio Manzini. Raggiungono il gruppo tutti, dai magazzinieri ai membri dello staff e della società. Insieme per la foto di gruppo, il sorriso anche di Claudio Lotito.

ORE 22.15 – Chiamato da Manila Nazzaro, sale sul palco il tecnico Simone Inzaghi: «Buonasera a tutti. E’ una serata particolare essere qui tutti insieme per festeggiare gli ottimi risultati avuti. Voglio ringraziare tutti, dai magazzinieri allo staff, alle famiglie che ci supportano e sopportano. Ringrazio la società per l’occasione che mi ha concesso. Sono orgoglioso di allenare questa squadra. I protagonisti però sono i giocatori, hanno portato alto il nome della Lazio in tutta Italia. Ora lo stanno facendo anche in Europa. Sono sicuro che dopo le ultime settimane, si può migliorare e trasformare la rabbia in grinta. Regalo sotto l’albero? La serenità a tutti noi. Se poi vinciamo contro Crotone e Fiorentina sono ancora più felice».

ORE 22.10 – Tutta la genuinità di Patric ai microfoni dei canali ufficiali: «Viene una parte di stagione importante perchè dobbiamo far meglio di quanto già fatto. Speriamo di andare lontano anche in Europa League. Il nostro è un gruppo unito, fatta di persone con grande cuore. C’è un rapporto che va oltre il campo. Mi auguro di non cadere in infortuni per allenarmi sempre bene e guadagnarmi un posto da titolare. Lingua? Con l’italiano va molto meglio adesso (ride, ndr)».

ORE 22.05 – E’ intervenuto alla radio il responsabile del settore giovanile, Mauro Bianchessi: «Siamo intervenuti pesantemente sugli Allievi e stiamo ottenendo buoni risultati. E’ un lavoro che parte dal fondo. Lotito vuole nell’arco di tre anni un settore giovanile con giocatori italiani e laziali, con potenzialità per rinforzare la prima squadra. Il 37% dei giocatori della Primavera è di nazionalità non italiana. Vogliamo valorizzare i giovani italiani. Mi auguro la Champions League perchè la Lazio è una famiglia con valori importanti. Il sogno è vedere tanti giovani del nostro settore nel calcio che conta».

ORE 21.35 – Mentre la squadra ha iniziato a cenare, degli acrobati intrattengono i presenti con uno spettacolo.

ORE 21.18 – Jordan Lukaku è l’ultimo ad arrivare.

ORE 21.07 – Accolto da tanti tifosi, eccolo Ciro Immobile in compagni di Jessica.

L'arrivo di Ciro e Jessica

Dulcis in fundo, Ciro e Jessica Immobile 💑

Posted by Lazio News 24 on Dienstag, 19. Dezember 2017

ORE 21.06 –  Arriva anche Claudio Lotito.

ORE 21.10 – I calciatori sono quasi arrivati tutti, pure Senad Lulic con la sua dolce metà Sandra. Si aspetta però ancora Ciro Immobile.

ORE 20.55 – Sono arrivati quasi tutti, tra poco siederanno tutti a tavola. Madrina della serata sarà Manila Nazzaro. Alcuni acrobati intratterranno la serata. Intanto si scatena la folla dei tifosi all’arrivo di Sergej Milinkovic-Savic.

arrivo di Milinkovic

Tra il delirio di tifosi, è arrivato anche il 'Sergente' in compagnia di Marusic 💪😍😍😍

Posted by Lazio News 24 on Dienstag, 19. Dezember 2017

ORE 20.45 – Riflettori puntati, c’è anche Luis Alberto con la moglie. Subito dopo anche Felipe Anderson.

ORE 20.40 – Anche Felipe Caicedo ci ha tenuto a rilasciare un commento: «Primo Natale con la Lazio, sono emozionato. Il campionato italiano è difficile con tante squadre di livello e campioni. Stiamo andando bene su tutti i fronti, il mister sta facendo un gran lavoro e i calciatori sono in forma. L’augurio è far sempre meglio. Spero di fare gol utili a vincere le partite. Il campionato è lungo, sappiamo di poter far bene. Mia moglie? Qui a Roma siamo contenti, lei e mia figlia sono il mio punto di riferimento».

ORE 20.35 – A “Spazio Novecento” sono arrivati anche Marco Parolo e moglie.

ORE 20.30 – De Vrij si è espresso ai microfoni ufficiali del club: «La nostra voglia è di andare avanti. nonostante gli errori arbitrali a nostro sfavore».

CLICCA QUI PER LEGGERE IL COMMENTO SUL RINNOVO

ORE 20.25 – In radio ecco anche Thomas Strakosha: «Sono molto felice per me e per la squadra. Guardiamo al futuro. Grazie a Dio i miglioramenti si vedono. La Lazio ha una rosa forte e può puntare in alto. C’è un bell’entusiasmo, lavoriamo con armonia. Il nostro obiettivo è arrivare tra le prime quattro. Sarà molto difficile perchè le altre sono ben attrezzate ma ci proveremo. Tifosi? Spero saranno in tanti con il Crotone, dobbiamo vincere a tutti i costi perchè abbiamo lasciato già troppi punti per strada».

ORE 20.20 – Mentre arrivano tutti i calciatori, ai microfoni di Lazio Style Radio è intervenuto Fortuna Wallace: «E’ proprio un giorno di festa, siamo tutti eleganti. Sono contento per il mio ritorno in campo. Spero di lavorare bene per poter aiutare la Lazio. Noi siamo una squadra tosta. Non sempre le cose possono andare per il verso giusto, dobbiamo essere bravi a reagire. Vogliamo restare in alto in classifica, abbiamo i mezzi per raggiungere buoni obiettivi».

ORE 20.05 – Finalmente mister Simone Inzaghi, in compagnia di Gaia Lucariello. Segue Stefan de Vrij con la nuova fidanzata Doina.

ORE 19.55 – Ecco arrivare anche Stefan Radu e il vice allenatore Massimiliano Farris.

ORE 19.40 – I primi a giungere al ristorante sono Dusan Basta e Pedro Neto, si attende il resto della squadra.

Articolo precedente
lotito stadio lazio romaLotito: «Questa squadra è un esempio per tutti. Non dobbiamo abbatterci, la Lazio a Roma rappresenta la storia!»
Prossimo articolo
Cena di Natale, tutti gli scatti pubblicati dai biancocelesti sui social – FOTO & VIDEO