Lazio, Caicedo: «Un punto che vale oro. Stiamo stringendo i denti»

© foto Mg Torino 01/11/2020 - campionato di calcio serie A / Torino-Lazio / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: esultanza gol Felipe Caicedo

Una rete che vale un punto. Felipe Caicedo è stato, ancora una volta, il vero trascinatore della Lazio: ecco le sue parole

Felipe Caicedo è il protagonista di questo Zenit-Lazio. Il Panterone, subentrato a gara in corsa, ha riacciuffato il risultato e riacceso gli animi della squadra: ecco la sua analisi a Lazio Sstyle Radio:

«Segnare allo Zenit? Significa tanto perchè ho giocato qui in Russia e mi sono tornati in mente ricordi importanti, ho aiutato la squadra, dopo il gol abbiamo avuto occasioni importanti. Abbiamo dominato la partita, Acerbi ha fatto un assist importante, la squadra sta stringendo i denti per superare questi momenti. Questo punto vale oro, la partita era difficile e lo sapevamo, hanno un attaccante importante e di spessore, avevamo visto i video. Sanno giocare a calcio, sono campioni di Russia non a caso. Hanno cambiato parecchio perchè hanno giocato col 4-4-2 e non lo fanno di solito. Siamo sulla strada giusta. Sono entrato bene, la squadra era in difficoltà, ma ci siamo tranquillizati dopo il gol.

Abbiamo ottenuto un pareggio che più avanti potrà essere importante, ma mancano ancora partite e noi dobbiamo ancora giocare all’Olimpico. Un punto importante grazie a tutta la squadra».