Inzaghi, la finale decisiva per la conferma: sul tecnico l’interesse di due big della Serie A

lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Milan, Juventus ed Atalanta sarebbero interessate a Inzaghi nel caso in cui la Lazio decidesse di non confermarlo

Il futuro di Simone Inzaghi è ancora tutto da scrivere. La Coppa Italia rimane un obiettivo di fondamentale importanza, e nel caso in cui la Lazio vincesse, l’allenatore otterrebbe di diritto la conferma. Diverse le cose se ad alzare la Coppa al cielo fosse l’Atalanta. In quel caso la società deciderebbe il dar farsi, ed il tecnico potrebbe entrare prepotentemente nel valzer degli allenatori della Serie A. Non mancano comunque i club pronti ad ingaggiare l’ex attaccante. In particolar modo, tre sarebbero quelli interessati:

JUVENTUS E MILANCome anticipato, nel caso in cui Allegri dovesse partire, Inzaghi potrebbe essere presto in considerazione per sostituirlo. Fondamentali, in questo caso, i buonissimi rapporti con Paratici, e la stima che la ‘Vecchia Signora’ ha nei confronti di uno degli allenatori emergenti della Serie A. E non è finita qui. Anche in casa Milan la questione relativa alla permanenza di Gattuso è tutt’altro che chiara. La conferma è legata alla qualificazione in Champions League, nonostante il buon lavoro fatto dopo aver preso la squadra in condizioni disastrose. Leonardo ha smentito le voci su Di Francesco, Inzaghi potrebbe essere il nome perfetto per i rossoneri.

ATALANTA – Infine, secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, anche l’Atalanta, in caso di addio di Gasperini, potrebbe virare su Inzaghi, allenatore già esperto nel gestire il doppio impegno. Anche qui il finale di stagione sarà fondamentale per capire il futuro del tecnico.