Guerin Sportivo, Stankovic: «Senza lock-down, la Lazio avrebbe vinto lo scudetto»

© foto www.imagephotoagency.it

Un tifoso in più per la Lazio nella lotta scudetto. Dejan Stankovic, allenatore della Stessa Rossa di Belgrado, che ha appena vinto il campionato in Serbia, ha parlato della lotta scudetto al Guerin Sportivo.

«La Juve rimane la favorita, ma la Lazio e l’Inter non sono da meno. Se vincesse una delle mie ex squadre, diciamo che non sarei dispiaciuto». Così Dejan Stankovic in una lunga intervista rilasciata al Guerin Sportivo. L’allenatore della Stessa Rossa di Belgrado, che ha appena vinto il campionato, giocò nella Lazio dal 1998 al 2004, prima di trasferirsi all’Inter. Venne acquistato dalla Stella Rossa per 24 miliardi di lire e in cinque stagioni e mezzo vinse uno scudetto, una Coppa Italia, due Supercoppe Italiane, una Coppa delle Coppe e una Supercoppa Uefa. «Se la Lazio può rientrare in corsa? Sì perché Inzaghi sta facendo un grande lavoro e perché ha lo scontro diretto a Torino – sottolinea Stankovic -. Peccato per lo stop a causa del Coronavirus: senza quello, secondo me, la Lazio avrebbe vinto lo scudetto perché stava giocando davvero bene ed era in grande condizione. La pausa non l’ha certo favorita».