Giustizia sportiva, due anni di squalifica a Zauri e 30 mila euro di ammenda alla Lazio: ecco tutti i dettagli

zauri
© foto www.imagephotoagency.it

E’ arrivato nella giornata di oggi la squalifica per Luciano Zauri, in seguito al deferimento avvenuto, quando era ancora un tesserato della Lazio. L’attuale vice-allenatore del Pescara dovrà scontare due anni di squalifica e alla Lazio, società nella quale militava all’epoca è stata inflitta un’ammenda di 30.000 €. Il deferimento, si legge nel comunicato della Ficgc, era avvenuto poichè il calciatore aveva usufruito di una società estera: «al fine di percepire all’estero, nel corso delle stagioni sportive 2006/2007 e 2007/2008, una parte della remunerazione non ufficiale per le prestazioni sportive rese
CLICCARE PER  IL COMUNICATO DELLA FIGC IN MERITO