Formello: torna Parolo, Lulic in gruppo. Sorpresa a centrocampo contro il Salisburgo

Formello
© foto Twitter @OfficialSSLazio

FORMELLO – Foto e video dell’allenamento di rifinitura svolto dalla Lazio in preparazione del match di ritorno dei quarti di Europa League contro il Salisburgo

La stagione della Lazio entra nel suo momento più decisivo. Gli impegni si susseguono, ogni sfida diventa decisiva e il tempo per riposare non c’è. Questa mattina a Formello è andato in scena l’allenamento di rifinitura in vista del ritorno di Europa League contro il Salisburgo. Il tecnico Simone Inzaghi per il quarto di finale dovrà mandare in campo la migliore formazione, considerando la condizione fisica di alcuni elementi non al meglio e che potrebbero essere risparmiati per il derby di domenica. E’ questo il caso di Senad Lulic (clicca qui per leggere l’approfondimento), questa mattina comunque in gruppo per la seduta. Pienamente recuperato Adam Marusic, mentre hanno svolto un lavoro differenziato Patric e Jordan Lukaku: entrambi sono candidati ad una maglia da titolare sulla sinistra, per ora è in leggero vantaggio lo spagnolo.

FORMAZIONE ANTI SALISBURGO – Pochi dubbi in difesa con Luiz Felipe, de Vrij e Radu chiamati a presidiare l’area di Strakosha. Sulla fascia destra torna Basta, mentre sulla corsia sinistra (se Lulic non dovesse farcela) sarà ballottaggio tra Patric e Lukaku. Particolare attenzione a centrocampo: sicuro del posto Lucas Leiva, qualche ragionamento in più dovrà essere fatto per Parolo e Milinkovic (presenti entrambi nella lunga lista dei diffidati). Il serbo potrebbe restare in panchina, con l’ipotesi di un arretramento sulla linea delle mezz’ali per Luis Alberto. In questo caso Felipe Anderson giocherebbe dal 1′ al fianco di Immobile.

PROBABILE FORMAZIONE LAZIO (3-5-2) – Strakosha; Luiz Felipe, de Vrij, Radu; Basta, Parolo, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Felipe Anderson, Immobile.

1. L’ALLENAMENTO DELLA LAZIO

2. L’ALLENAMENTO DELLA LAZIO

3. L’ALLENAMENTO DELLA LAZIO

Articolo precedente
canigiani lazioCanigiani: «Al derby Curva Nord e distinti sold out, ma la Tevere…»
Prossimo articolo
malagòMalagò: «Roma e Lazio, sarebbe bellissimo averle entrambe in semifinale!»