Europa League, la Lazio raggiunge l’obiettivo

lazio league
© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio taglia il primo traguardo della stagione: l’Europa League. I numeri e la classifica parlano chiaro mentre Atalanta ed Inter rallentano la corsa

70 punti, quarto posto, Lazio in Europa League: obiettivo raggiunto. La banda di Inzaghi ha timbrato il pass per la seconda competizione europea. Da Auronzo a Roma, in mezzo 35 giornate di campionato, 35 partite per dimostrare cosa vuol dire essere un gruppo con un’identità. La goleada contro la Sampdoria ha permesso ai biancocelesti di allungare le distanze sull’Atalanta di Gasperini – rallentata dal pareggio con l’Udinese – così come il rigore sbagliato da Candreva ha bruscamente arrestato la corsa dell’Inter. Conti alla mano, la Lazio si è già guadagnata un posto in Coppa Uefa, ma la fame di successi non è finita. «Dobbiamo vincerle tutte, non è finita qui» giura Keita, vero protagonista di tanto lavoro. Adesso c’è un quarto posto da blindare e proteggere con gli artigli, gli stessi di quell’Aquila che primeggia fiera sul petto dei nostri undici leoni.