Euro 2020, Gravina: «La più grande vittoria di Mancini è quella di aver ridato entusiasmo»

gravina
© foto @Calcionews24

Euro 2020, le parole del presidente della Figc Gabriele Gravina al termine del sorteggio per i prossimi campionati europei

Anche il numero uno della Figc Gabriele Gravina è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per commentare il sorteggio del pomeriggio per i prossimi Europei. Ecco le sue parole.

«Ritengo sia un girone molto equilibrato. Le gare vanno giocate tutte, è una competizione difficile e sappiamo la qualità dell’avversario. Dovremo preparaci al meglio.Noi a Mancini chiediamo di preparare al meglio, ha generato un grande entusiasmo e coinvolto tantissimi giovani. Manca la ciliegina a me fa piacere quando Mancini dimostra questo ottimismo e noi faremo di tutto per creare i presupposti perché questo possa avvenire. La vittoria va conquistata, noi sappiamo molto bene che alla fine ci vuole anche un pizzico di buona sorte per centrare questo obiettivo. Il podio è stato già tracciato, l’Italia era al primo posto con a destra il Belgio e a sinistra l’Inghilterra. Mi auguro che Mancini continui con questo lavoro e con questa dedizione, per ora c’è un contratto fino a dicembre 2022 mi auguro che sia l’Europeo che il Mondiale possano essere due basi di partenza per un rilancio ulteriore per continuare a dare alla nostra Nazionale entusiasmo e anche qualche risultato importante. La più grande vittoria di Mancini è quella di riportare entusiasmo agli italiani, ai nostri giovani. Oggi ci ritroviamo in una seconda fase che ci vedrà a Roma per tre gare e dobbiamo difendere questo entusiasmo fino in fondo».