Emergenza Coronavirus, la bella iniziativa dei Fantallenatori

© foto @CalcioNews24

Emergenza Coronavirus, il calcio si ferma e i Fantallenatori rispondono con una lodevole iniziativa: i dettagli

L’Italia sa unirsi anche, e soprattutto, nei momenti di buio. Una macchina di solidarietà che sovrasta l’egoismo del singolo e torna a dare speranza. Nelle ultime ore, sono partite tante iniziative benefiche volte a finanziare il potenziamento degli ospedali con nuovi macchinari, per fronteggiare l’Emergenza Coronavirus.

A queste si è unita quella di molti Fantallenatori. Il campionato resterà fermo fino al 3 aprile, così come lo lo sarà il passatempo più diffuso tra gli appassionati: il Fantacalcio.
All’emergenza sanitaria, in massa, hanno risposto devolvendo il denaro messo in palio per la vittoria della loro Lega ai nosocomi della Penisola.

Come riporta GianlucaDiMarzio.com, sono tanti i messaggi lanciati: «È la cosa più giusta da fare. Così saremo TUTTI vincitori, indipendentemente dalla classifica. Non salveranno la vita a nessuno, ma se tutti facessimo un piccolo gesto sicuramente potremmo aiutare tantissima gente».
Un’iniziativa lodevole che ci ricorda come, nel mondo, un seme di speranza può ancora essere coltivato.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy