Dinamo Kiev-Lazio, le probabili formazioni

Dinamo Kiev-Lazio
© foto @LazioNews24

Le probabili formazioni di Dinamo Kiev-Lazio, ritorno degli ottavi di finale di Europa League, in programma domani alle ore 19:00 allo ‘Stadio Dynamo Lobanovs’kyj ‘

Dinamo Kiev-Lazio, le probabili formazioni – Recuperato completamente Marusic alle prese con un problema muscolare che è in leggero vantaggio su Patric nella formazione che metterà in campo il mister biancoceleste. Il modulo dovrebbe essere il 3-5-1-1: a difendere la porta ci sarà Strakosha che lunedì si è recato in Paideia per alcuni controlli per una contusione al costato dalla quale però il portiere albanese si è completamente ristabilito. Dubbi invece in difesa dove accanto a de Vrij dovrebbero esserci Bastos e Luiz Felipe. A centrocampo Leiva, Parolo e uno tra Luis Alberto e Murgia, sugli esterni Marusic e Lulic. In attacco Inzaghi dovrebbe rilanciare Felipe Anderson dal primo minuto alle spalle di Immobile, panchina quindi per Caicedo e Nani che nel caso verranno impiegati in corso d’opera.

DINAMO KIEV (4-2-3-1): Boyko; Kedziora, Burda, Kadar, Pivaric; Shepelev, Buyalsky; Moroziuk, Shaparenko, Tsygankov; Moraes. A disp.: Rudko, Shepeliev, González, Shabanov, Khacheridi, Mykolenko, Alibekov. All.: Khatskevich

Indisponibili: nessuno
Diffidati: Shepelev, González, Moraes.
Squalificati: Garmash

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, de Vrij, Luiz Felipe; Marusic, Parolo, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Felipe Anderson; Immobile. A disp.: Guerrieri, Radu, Patric, Lukaku, Murgia, Alberto, Nani, Caicedo. All.: Inzaghi.

Indisponibili: Milinkovic, Basta, Caceres
Diffidati: Immobile
Squalificati: nessuno

ARBITRO: Jesús Gil Manzano (Spagna). (ASS: Rodriguez-Sevilla; IV Uomo: Palomar; ADD.: Del Cerro-De Burgos)

Articolo precedente
felipe andersonFelipe Anderson: «Mercato? Sono concentrato sulla Lazio. Per me conta solo aiutare la squadra»
Prossimo articolo
radu immobileRadu, l’ag. Chiodi: «Per giocare ancora tre anni, ha lasciato la Nazionale»