De Vrij e Immobile, insostituibili per la Lazio. E Lotito tratta il rinnovo dell’olandese…

© foto www.imagephotoagency.it

In queste prime giornate si iniziano a delineare le gerarchie della rosa di Simone Inzaghi. La Lazio non avrà gare europee da disputare, difficilmente quindi i suoi «top players» avranno modo di riposare: nelle prime sei giornate di campionato Stefan de Vrij e Ciro Immobile si sono dimostrati insostituibili nei loro ruoli, cominciando ogni match dal primo minuto, terminandoli al triplice fischio. Secondo il Corriere dello Sport, sono proprio le prestazioni del difensore olandese a destare ottimismo. L’infortunio che lo ha tenuto fuori dal rettangolo verde per tutta la passata stagione è ormai un lontano ricordo, il timore di una possibile ricaduta e la stanchezza fisica non si fanno nemmeno sentire. Il ministro della difesa biancoceleste ha chiesto al ct degli Orange, Danny Blind, di non convocarlo, vuole restare a Formello per migliorare ancora la propria condizione, è stato accontentato. A questo ambiente de Vrij è molto grato, il presidente Lotito ha fatto sapere già da inizio campionato di voler discutere il rinnovo del contratto. Il rapporto con la Lazio per il momento ha una durata che scade nel giugno 2018, il Chelsea sarebbe pronto a mettere i bastoni fra le ruote. Toccherà obbligatoriamente fare uno sforzo economico, si tratta di un patrimonio troppo grande che merita di essere tutelato.