Connettiti con noi

Hanno Detto

Corsa al Campidoglio, Calenda: «Mi ritiro solo se il Pd candida Totti»

Lavinia Labella

Pubblicato

su

Carlo Calenda è in corsa per il Campidoglio, una scelta removibile solo ad una condizione: «Mi ritiro solo se il Pd candida Totti»

Corsa al Campidoglio, Carlo Calenda si candida come Sindaco di Roma. Una decisione irremovibile a cui potrebbe rinunciare, solo ad una condizione:

«Come ho spiegato molte e molte volte non mi ritiro anche se si candidassero Zingaretti, Gualtieri, Sassoli, Gentiloni, Letta, Madia, Conte, separati o tutti insieme. Unico caso di forza maggiore, Totti». E poi aggiunge: «Adesso non vorrei aver messo Totti in difficoltà. Probabile che il PD vada a chiederglielo».

Advertisement