Chiara Insidioso, confermata la condanna di 16 anni per Falcioni. Il fratello Maurizio: «Ringrazio tutti per il sostegno»

© foto www.imagephotoagency.it

Giustizia è fatta per Chiara Insidioso. Oggi la Cassazione ha confermato la sentenza di condanna di 16 anni per Maurizio Falcioni. La decisione è stata accolta con piacere dalla delegazione di tifosi biancocelesti presenti all’esterno del tribunale. Maurizio Insidioso, fratello di Chiara, ha voluto ringraziare tutti ai microfoni di Radio Sei: «Oggi è terminata l’odissea della giustizia, c’era il verdetto della Cassazione che ha confermato la condanna definitiva a 16 anni per Falcioni. Siamo più sereni perché abbiamo tanti impegni con Chiara, ci siamo tolti un peso. Chiara sta in un posto tranquillo, fa una vita serena: è all’oscuro di tutto, oggi ho raccontato che sarebbe venuta la Curva ad una iniziativa e lei era felicissima. Intorno a Chiara vedo tanto amore, il più grande dal mondo della Lazio e per me è una grande soddisfazione».

Articolo precedente
paparelli lazio“Rispetto per Paparelli”, la Curva Nord espone striscioni sotto la sede di Radio24
Prossimo articolo
Keita-Lazio, divorzio sempre più vicino: richiesta ‘faraonica’ per non rinnovare. E il Milan prepara la sua offerta…