Connettiti con noi

Calciomercato

Cataldi: «Sono tifoso della Lazio, strano tornare all’Olimpico da avversario»

Pubblicato

su

Danilo Cataldi, si presenta ai suoi nuovi tifosi, nella classica conferenza stampa, in cui ovviamente ha parlato anche di Lazio

Non se ne è andato nemmeno da una settimana ed è già tornato a Roma da avversario. Danilo Cataldi ha dovuto affrontare la Lazio da avversario anche se è rimasto in panchina per tutta la durata del match. Il centrocampista romano si presenta così nella conferenza stampa di presentazione: «Usciremo presto da questo momento di difficoltà. Qui ho trovato un ottimo gruppo da subito negli allenamenti tutti diamo il massimo anche se gli ultimi risultati sono stati negativi. Sono sicuro comunque che usciremo presto da questo momento difficile. Per quanto mi riguarda voglio dire che ci tengo molto a fare bene in una piazza così importante come Genova. Cercavo più spazio, volevo giocare con più continuità e sono felice di aver preso questa decisione. Sono venuto qui per dare delle gioie ai nostri tifosi insieme a tutti i miei compagni, vogliamo tornare a vincere presto. Cosa mi aspetto dalla gara di domenica? Credo che ci troveremo di fronte un Crotone tosto, una squadra che di certo ci metterà in difficoltà. Noi dobbiamo pensare solo a portare a casa il risultato. Idoli e modelli? Non mi ispiro a un giocatore in particolare, mi piace essere duttile e in ogni caso sono sempre a disposizione dell’allenatore, posso adattarmi e credo che questa sia una caratteristica importante per un calciatore». In chiusura sul match di mercoledì che ha messo difronte Genoa e Lazio: «È stato un po’ strano essere all’Olimpico da avversario, sono di lì, sono tifoso ed è passato davvero poco tempo da quando me ne sono andato. Mi è comunque dispiaciuto per come è andata la partita».

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.