Siviglia: «Berisha e Durmisi acquisti promettenti». E sul modulo…

siviglia
© foto www.imagephotoagency.it

Sebastiano Siviglia – ex difensore della Lazio – ha commentato i colpi di mercato messi a segno dal club biancoceleste

Durmisi, Proto e Berisha. A breve anche il nome di Acerbi verrà scritto nella colonna sotto la voce ‘acquisti’. Il mercato della Lazio piano, piano sta prendendo forma nonostante i colpi in uscita bloccati dalle rischieste onerose di Lotito. A commentare i primi intrecci è l’ex Siviglia che – sulle frequenze di Elle Radio – parla così: «L’acquisto di Berisha mi sembra molto promettente, è un ragazzo che può fare molto bene nel contesto Lazio. Lo stesso Durmisi è un buon quinto, capace soprattutto di proporsi in fase offensiva con efficacia. Sono acquisti che rientrano perfettamente nel contesto delle preferenze del Direttore Sportivo, certo che la partenza di un giocatore straordinario come Milinkovic-Savic potrebbe dare una spinta ulteriore molto importante».

MODULO – «Credo che sia difficile vedere un cambio di modulo da parte di Inzaghi, che era partito col 4-3-3 ma dopo la partenza di Keita ha rinunciato definitivamente al tridente. Il 3-5-2 è un modulo che dà garanzie all’allenatore, ha fortificato la Lazio e credo difficilmente Inzaghi deciderà di cambiare, fatto salvo l’arrivo di giocatori che possano esaltarsi con moduli diversi».

 

Articolo precedente
calciomercato lazio salisburgoCalciomercato Lazio, non solo Berisha: Tare guarda ancora al Salisburgo
Prossimo articolo
duje caleta carLazio, non solo Berisha: dal Salisburgo potrebbe arrivare anche un difensore