Calciomercato Lazio, l’affare Llorente è possibile: il nodo è l’ingaggio

calciomercato lazio
© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio prova a regalare Fernando Llorente a Inzaghi. Il nodo è l’ingaggio: lo spagnolo chiede tre milioni e mezzo

La Lazio continua ad essere su Fernando Llorente. Le prime voci di calciomercato trovano conferme: Inzaghi ha chiesto alla dirigenza un’altra punta con le caratteristiche dello spagnolo. Come riportato nell’edizione odierna del Corriere dello Sport, l’affare è possibile, nonostante lo stipendio chiesto sia alto per le tasche dei biancocelesti. E’ proprio l’ingaggio il nodo dell’operazione: l’ex Juventus chiede 3,5 milioni, leggermente meno rispetto ai 4 milioni richiesti all’inizio, per tre stagioni. In più, nel caso l’affare si concretizzasse, andrebbe riconosciuta una commissione di 4 milioni al fratello-manager. Il giocatore arriverebbe svincolato, e tante squadre gli hanno messo gli occhi addosso. L’asta è ufficialmente aperta. La Lazio, prima di provare a mettere a segno un colpo che, tra spese ed ingaggio, vale venti milioni di euro lordi, deve vendere: Wallace, Durmisi e Patric sono in uscita.