Acerbi: Lazio e Sassuolo vogliono l’intesa, decisivi i prossimi giorni

acerbi
© foto @Calcionews24

La Lazio cerca l’intesa per Acerbi. 2 i milioni che dividono il club biancoceleste dal Sassuolo: Danilo Cataldi possibile contropartita

La Lazio vuole Acerbi, Acerbi vuole la Lazio. Una dichiarazione d’intenti che, però, non basta per il trasferimento. A mancare infatti è l’intesa economica tra il club biancoceleste ed il Sassuolo: 2 i milioni che dividono le parti. I neroverdi hanno fissato a 12 la soglia sotto cui non hanno intenzione di accettare offerte – inizialmente era a 15 -, mentre Lotito non vuole metterne sul piatto più di 10. Secondo quanto riferito da Il Messaggero, la soluzione del rebus potrebbe essere Danilo Cataldi che – inserito nell’operazione – accontenterebbe tutti. A lanciare segnali positivi è il dg Giovanni Carnevali che non chiude alla Lazio e crede nella cessione del difensore.

Nei prossimi giorni – come sottolina La Gazzetta dello Sport – la dirigenza capitolina andrà a colloquio con quella emiliana per sciogliere il nodo e piazzare finalmente il colpo: al giocatore possibile un quadriennale da 1,5 milioni a stagione.

Articolo precedente
CalciomercatoCalciomercato, il West Ham chiude per Pastore. Si allontana Felipe Anderson?
Prossimo articolo
milinkovic calciomercato lazioReal Madrid, summit per Milinkovic: i blancos preparano l’assalto