Calciomercato: la Juventus sfida le big per Milinkovic, ma ad una condizione…

lazio spal
© foto www.imagephotoagency.it

Sergej Milinkovic alla Juventus? Solo nel caso in cui i bianconeri si privassero di Alex Sandro, valutato 50/60 milioni

Autore di un errore pesante nella notte della semifinale di Coppa Italia, Milinkovic ha comunque un futuro roseo davanti a sè. La stagione portata avanti fin qui dal ‘Sergente’ ha fatto strabuzzare gli occhi a numerosi addetti ai lavori, ed un rigore sbagliato non comprometterà il suo rendimento. E poi, ha subito un’occasione importante per rifarsi. Si tratta della gara di domani contro la Juventus, che il serbo vivrà da protagonista.

MERCATO – Sulle tracce di Milinkovic ci sono le big di mezzo mondo. Con tutta probabilità, nel corso della prossima sessione di mercato si scatenerà una vera e propria asta per lui, con Savic che potrebbe lasciare il calcio italiano per approdare in una grande squadra europea, privando la Serie A del suo centrocampista più prolifico. Tutto ciò a meno che la Juventus decida di provarci seriamente. Come riporta l’edizione odierna di Tuttosport, Marotta e Paratici potrebbero assumersi quest’impegno particolarmente gravoso solo se decidessero di privarsi di una loro stessa, di Alex Sandro, valutato tra i 50 e i 60 milioni di euro. Questa somma di denaro andrebbe diretta nelle casse di Formello. Ma Lotito chiede più di 100 milioni per il suo gioiello…

CONCORRENZA – Rimane dunque forte la concorrenza di Paris Saint Germain, Real Madrid e Manchester United. A Carrington, del resto, c’è un allenatore – José Mourinho – non contento del rendimento di Pogba, che potrebbe spingere la propria dirigenza ad investire per Milinkovic.