Lazio, Caicedo in scadenza nel 2020: c’è il rinnovo?

Caicedo
© foto www.imagephotoagency.it

Caicedo è l’uomo del momento, in casa Lazio. Il contratto del giocatore, però, è in scadenza nel 2020. A giugno si discuterà del rinnovo

Caicedo trascina la Lazio. È lui l’uomo più applaudito del momento: con la doppietta di Genova ha ufficialmente consacrato questa stagione. 7 reti. Silenzioso ed infaticabile. Ha accettato il ruolo della riserva ed un posto in panchina, ma a tutti gli effetti è un titolare aggiunto. Adesso c’è da pensare anche al futuro: l’attaccante è in scadenza di contratto nel 2020, l’opzione che possa lasciare la squadra biancoceleste è lontana, ma non si escludono altre valutazioni. Come sostiene il Corriere dello Sport infatti, il giocatore, dopo tanto peregrinare, si trova bene a Roma ma potrebbe accettare anche l’ultimo grande contratto della sua carriera. Dalla Turchia e dalla Cina sono già arrivate offerte, l’ultima a ridosso del derby (partita che proprio Caicedo ha sbloccato). Tutto è rimandato a giugno, quando le parti si incontreranno e decideranno insieme il futuro, quel che è certo è che Lotito non ha alcuna intenzione di mandarlo a scadenza.