Biglia: “Abbiamo fatto una buona gara, è mancata solo un po’ di fortuna. I tifosi? E’ stato bellissimo!” – VIDEO

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo la gara pareggiata contro lo Sparta Praga, il capitano della Lazio Lucas Biglia ai microfoni di Lazio Style Radio ha dichiarato: “Il campo non era bello, dopo il loro errore abbiamo portato la squadra avanti e abbiamo continuato a giocare con tranquillità. Siamo riusciti a mantere la giusta compattezza e abbiamo conquistato il pareggio, con un pizzico di fortuna potevamo vincere. Abbiamo fatto un buon risultato ma non dobbiamo rilassarci: sappiamo che in casa dovremo chiudere il match. Atalanta? Abbiamo pochi giorni per recuperare, dobbiamo mantenere la stessa concentrazione di oggi per fare una buona gara domenica”. 

 

Il centrocampista argentino è intervenuto successivamente anche ai microfoni di Sky Sport. Ecco le sue parole: “Si poteva fare un po’ di più, non è male il risultato ma speriamo di poter far bene a Roma.”


La partita di questa sera ha confermato quanto sia diversa la Lazio in Europa..

“Abbiamo dimostrato un’altra volta di essere una squadra compatta e di giocare da squadra, quello che non riusciamo fare in campionato. Il risultato non è male ma nemmeno bene, dobbiamo far meglio in casa e mantenere sempre questo atteggiamento vincente.”


E’ migliorata la Lazio quest’anno ? 

“Secondo me è una squadra che prima deve lavorare tanto per giocare in Europa, una volta che la squadra prende il ritmo di giocare tre volte a settimana riesce a fare quello che sta facendo in Europa. A volte si rilassa come sta facendo in campionato, ma deve abituarsi a giocare di più in settimana per essere una grande squadra. Dobbiamo guardare a squadre come la Juventus ed imparare. Sono a disposizione del mister e dei compagni. Negli ultimi minuti abbiamo avuto un po’ di sfortuna, infortunio Konko e poi Basta. Dobbiamo stare un po’ più indietro, è bello giocare con una squadra così offensiva come con quelli che hanno giocato avanti.”

 


Il capitano Lucas Biglia ha rilasciato alcuni commenti anche in zona mista: “Dovevamo segnare, dobbiamo fare di più. Lo Sparta è una squadra giovane ein gamba, negli ultimi minuti non stavamo bene fisicamente, siamo andati indietro e ci siamo compattati. Dal gol preso nei primi minuti di gara c’è solo da imparare e crescere, a volte però è anche merito degli avversari”. Sulla gara di ritorno: “Il pareggio di oggi è un buon risultato ma ancora è tutto aperto, entrmabe le squadre hanno la possibilità di passare il tunro 50/50”. Infine sui tifosi: “E’ stato bellissimo vedere i tifosi, spero ci siano anche domenica e giovedì, è quello che vogliamo”.

PUBBLICATO IERI ALLE ORE 23:32