Alla ricerca del nuovo allenatore: fumata nera con Mihajlovic, rimangono stabili Mazzarri e Prandelli

© foto www.imagephotoagency.it

Continua il valzer sulla panchina della Lazio e iniziano a tirarsi le prime somme. Come riporta La Repubblica, dopo il nuovo incontro tra Mihajlovic e Lotito l’ex tecnico del Milan non sembrerebbe troppo convinto della proposta del patron biancoceleste, proprio per questo avanzano le candidature di Mazzarri e Prandelli. L’ex Napoli però ha delle pretese: oltre a un ingaggio di  2,6 milioni a stagione là permanenza di Biglia è imprescindibile ma l’argentino ha già comunicato di aver terminato la sua esperienza alla Lazio. Rimane stabile l’interesse per Prandelli molto stimato da Lotito e Tare.