A. Filippini: “Lazio squadra in forma, serve più continuità. Bisevac? Si sta orientando, ha margini di miglioramento”

© foto www.imagephotoagency.it

Antonio Filippini, ex centrocampista della Lazio, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio per parlare del momento dei biancocelesti: “Il risultato con il Chievo ha dato fiducia ai biancocelesti per il proseguo del campionato, la Lazio è una squadra di qualità che può superare l’Inter e la Roma. Domenica scorsa all’Olimpico la Lazio ha fatto un ottima prestazione contro una squadra forte riuscendo ad ottenere un grandissimo risultato, finalmente la fortuna è girata anche a suo favore. La squadra di Pioli ha un organico molto forte. Klose? Deve ancora sbloccarsi e fare gol ma è sicuramente uno dei migliori giocatori biancocelesti. Milinkovic? E’ un giovane di talento con ampi margini di miglioramento. Il ragazzo è un giocatore di prospettiva, in mezzo al campo si fa sentire per la sua fisicità oltre che per la sua grande qualità tecnica. La società è stata brava ad acquistarlo. Keita? Sta giocando molto bene, è cresciuto nelle ultime partite ed è un giocatore di prospettiva che può dimostrare ancora di più. Bisevac? E’ un giocatore molto valido e si sta orientando bene in queste partite, il difensore ha ampi margini di miglioramento”. Infine un pensiero per la sfida contro l’Udinese: “La Lazio vorrà dare continuità alle prestazioni, è in forma, deve scendere in campo con la massima determinazione per portare a casa i 3 punti”.