Paideia, controlli per Konko e Mauri

© foto www.imagephotoagency.it

AGGIORNAMENTO ORE 16.15 – Sei settimane di stop per Konko, questo il responso dopo gli esami in clinica Paideia. A comunicarlo è la società biancoceleste sul suo sito ufficiale: “Nella giornata di oggi l’atleta Abdoulay Konko è stato sottoposto a controllo di risonanza magnetica presso la Clinica Paideia. Tale controllo ha evidenziato la presenza di una lesione di primo grado del legamento collaterale mediale del ginocchio destro. I tempi previsti per il recupero sono di circa sei settimane”. Mentre per Mauri si avvicina il rientro, anche se non sarà disponibile per la gara di sabato contro il Milan: “Nella stessa giornata l’atleta Stefano Mauri è stato sottoposto a nuovo controllo della caviglia che ha evidenziato il miglioramento del quadro precedentemente diagnosticato”.

AGGIORNAMENTO ORE 14.02 – Abdoulay Konko dopo un’ora di controlli ha lasciato la clinica Paideia.

AGGIORNAMENTO ORE 12.35 – Abdoulay Konko è arrivato in Paideia camminando con le stampelle e con un ingombrante tutore su tutta la gamba destra. Dopo soli dieci minuti anche Mauri è arrivato presso la clinica.

Sorriso a metà per la Lazio di Petkovic. Nonostante la vittoria ritrovata contro il Pescara, il tecnico croato non può dirsi completamente soddisfatto: nell’apertura della gara di lunedì sera, infatti, Abdoulay Konko si è visto costretto ad uscire dal campo dopo pochi minuti a causa di infortunio muscolare. Il medico sociale della Lazio, Roberto Bianchini, ha rivelato: “Konko ha riportato una distrazione al collaterale destro. E’ possibile prevedere che i tempi non saranno brevissimi”. Non prima di almeno 45 giorni, si mormora nell’ambiente. Sono previste per oggi alcune visite decisive che riscontreranno le condizioni dell’esterno francese e di capitan Mauri, entrambi attesi presso la clinica Paideia.

 

Condividi
Articolo precedente
Milan, la società chiama i tifosi per il big match contro la Lazio
Prossimo articolo
Nassi: “Terzo posto è lotta a due…”