Connettiti con noi

Hanno Detto

Wilson, il ricordo dell’ex arbitro D’Elia: «Sapeva farsi rispettare da tutti»

Pubblicato

su

L’ex arbitro Pietro D’Elia ha parlato a Radiosei di Pino Wilson, nel giorno dei suoi funerali. Le sue dichiarazioni

Pietro D’Elia, ex arbitro di Serie A che diresse anche il derby del 28 ottobre 1979 in cui perse la vita Vincenzo Paparelli, ha ricordato Pino Wilson ai microfoni di Radiosei.

PINO WILSON – «Pino è stato un ragazzo affabile, gentile. Un piacere ricordarlo. Molto intelligente in primis per il ruolo che ricopriva all’interno della squadra, poi come uomo: capiva come la pensassi, rispettoso dei ruoli nonostante ci intendessimo. Un capitano come pochi, sapeva farsi rispettare da tutti».

DERBY DI PAPARELLI – «Fu una domenica particolare, quanto accaduto sugli spalti si conosceva già negli spogliatoi. I due capitani furono molto collaborativi, sapevano avremmo giocato una partita diversa dalle altre. Così fu infatti: si giocò con il magone e anche sugli spalti si visse quella sensazione. Un silenzio surreale, pieno di timore. L’intelligenza dei giocatori e soprattutto dei capitani fece superare quei 90 minuti».