Udinese-Lazio, Oddo torna sui suoi passi: «Non volevo insinuare dubbi sull’operato di Rocchi»

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo il duro sfogo avvenuto nel post partita di Udinese-Lazio, Oddo ha corretto il tiro specificando a mente fredda le sue dichiarazioni

Non è andato giù a Massimo Oddo quel contatto tra Marusic e Balic, da cui è poi ripartita l’azione del pareggio laziale. Il tecnico friulano ai microfoni di Mediaset Premium si era lasciato andare a qualche dichiarazione forte, ma attraverso un comunicato dell’Udinese, l’ex terzino biancoceleste ha corretto il tiro.

COMUNICATO – «Riguardo alla mie dichiarazioni, rilasciate nel post partita di Udinese-Lazio ai microfoni di PremiumSport, nei confronti del direttore di gara Rocchi vorrei precisare che il termine “malafede”, da me utilizzato impropriamente, era da intendersi come un atteggiamento di pregiudizio che a volte gli arbitri hanno nei confronti degli allenatori nel momento in cui ci avviciniamo a loro per chiedere spiegazioni sulle decisioni prese. Non era mia intenzione insinuare dubbi su premeditazioni o comportamenti scorretti da parte di Rocchi, fermo restando che ritengo che arbitri e allenatori debbano poter scambiarsi opinioni su quanto avviene in campo in modo paritario, come discusso nelle riunioni volute dalla Lega».

Articolo precedente
lazio-roma pagelle nainggolan milinkovic-savicLazio, è il momento della verità: ecco tutti gli impegni settimanali dei biancocelesti
Prossimo articolo
pagelle dei quotidiani coreografiaCanigiani: «Più di 16 mila biglietti venduti per il derby. Riempiamo anche la Tevere!»