Connettiti con noi

Hanno Detto

Calori: «Contro l’Udinese non sarà facile, ma la Lazo ha consapevolezza»

Pubblicato

su

Alessandro Calori – ex giocatore dell’Udinese ed attuale allenatore della Lazio Primavera – ha parlato ai microfoni del club

Alessandro Calori seguirà con affetto la gara tra Udinese e Lazio: l’attuale allenatore della Primavera è infatti un ex giocatore bianconero. Per i microfoni di Lazio Style Radio, ecco le sue parole:

UDINESE – «I friulani sono una formazione fisica. La filosofia dei bianconeri è quella di acquistare giocatori magari non molto conosciuti che possono crescere e poi avere una grande carriere. La Lazio ha cambiato il proprio stile di gioco, sta crescendo. Non sarà una sfida semplice, ma i biancocelesti vorranno dare continuità a ciò che stanno mettendo in mostra in campionato. Il lavoro nel corso del tempo ha permesso di prendere consapevolezza delle idee di Sarri e dell’atteggiamento tattico richiesto dall’allenatore toscano. L’Udinese in casa concede pochi spazi per poi ripartire in maniera veloce».

PRIMAVERA – «Noi della Primavera prepariamo al meglio i giovani per la prima squadra, poi decide Sarri chi portare con sé. Floriani Mussolini è tornato con noi. I miei calciatori stanno crescendo grazie al lavoro che parte da lontano, dal ritiro estivo di Seregno. Poi i giovani vanno monitorati giorno dopo giorno, noi vogliamo prepararli per il calcio dei grandi. Devono capire che non c’è nulla di semplice, bisogna costruirsi attraverso il lavoro e le prestazioni. Ogni partita è un test importante, ogni avversario va affrontato senza scuse. Il risultato può poi dipendere da vari fattori».

TERNANA – «Partita trappola? Nel calcio non c’è nulla di scontato, lo dico sempre ai ragazzi. Ciò che conta è il modo di approcciare alla partita, non le chiacchiere. Noi siamo la Lazio e chiunque ci affronta al massimo delle proprie forze. È necessario avere sia rispetto di te stesso che dell’avversario così da arrivare pronti al calcio dei grandi».

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.