Tudor Lazio, il mister RIBADISCE: «Qui mi sento importante. Non fosse stato così non sarei venuto»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Tudor Lazio, il mister RIBADISCE: «Qui mi sento importante. Non fosse stato così non sarei venuto»

Pubblicato

su

Tudor Lazio, il mister RIBADISCE: «Qui mi sento importante. Non fosse stato così non sarei venuto». Le parole del tecnico

In casa Lazio è la vigilia del match contro il Sassuolo. Igor Tudor analizza così il match contro la formazione dell’ex Ballardini. Parlando anche del suo percorso da quando è arrivato nel club.

SE SI E’ SENTITO AL CENTRO DEL PROGETTO«Mi sono sentito importante da tutti i punti di vista. Quando ci siamo parlati all’inizio gli accordi erano questi, altrimenti non sarei venuto. La Lazio ha sempre dato importanza all’allenatore, lo proteggeva. Mi sento bene, penso che insieme si siano fatti due mesi giusti, ma anche di più. Ora c’è da fare un grande lavoro di programmazione per la prossima stagione. Se si sbaglia là dopo si soffre. Voglio essere importante sulle scelte, è così che deve essere. L’appoggio c’è, bisogna mettersi al lavoro dopo la partita di domani».

CLICCA QUI PER CONFERENZA STAMPA COMPLETA

Copyright 2024 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.