Torino, De Silvestri e Cairo: «La Champions è un sogno! Dopo la vittoria della Lazio…»

de silvestri
© foto www.imagephotoagency.it

Il Torino spera nella Champions League. Dopo la vittoria sul Milan, i granata agganciano l’Atalanta in classifica e sperano in grande

Con la vittoria sul Milan, il Torino sale a quota 56 punti. Agganciati i rossoneri e l’Atalanta, per i granata si aprono le speranze Champions League. Al termine della gara di ieri, il presidente Urbano Cairo è intervenuto davanti alle telecamere di Sky Sport: «Il nostro allenatore ha fatto un lavoro grandissimo. Gli ha dato un modo di giocare e di stare in campo che sta pagando. I giocatori avevano gambe belle salde, hanno dato tutto quello che avevano. Un grande merito è del mister e dei giocatori. Noi come società siamo sempre pronti per cercare di risolvere tutti i grandi e piccoli problemi che ci sono. Europa? È ancora tutto molto aperto, ma oggi ho visto un Toro molto determinato. Dobbiamo continuare con lo stesso tipo di atteggiamento».

Fanno eco le parole di Lorenzo De Silvestri, difensore del Toro, che alla Domenica Sportiva ha commentato la corsa all’Europa che conta: «Quanto ci crediamo nella Champions League? È un sogno che cerchiamo di inseguire, siamo lì, mancano quattro partite. Sappiamo che non è facile, ci sono tante squadre che lottano, ma ci siamo anche noi. Non era facile perché sapevamo che la Lazio aveva vinto e che il Milan veniva per fare una grande partita dopo l’esclusione dalla Coppa Italia. Siamo lì e ce la giochiamo con tutte le grandi del campionato. Erano un po’ di anni che non riuscivamo a lottare per qualcosa di importante fino alla fine, un po’ per merito nostro e un po’ del mister siamo qui e ce la vogliamo giocare. È stato un lavoro psicologico, ci siamo detti di crederci perché eravamo lì. Dobbiamo tener duro e giocarcela fino all’ultima partita».