Radu: «Non è vero che ho comprato i biglietti per i tifosi della Dinamo, li ho regalati a parenti e amici»

radu
© foto www.imagephotoagency.it

Steaua-Lazio, la risposta di Stefan Radu al possibile acquisto di biglietti per i tifosi della Dinamo Bucarest

Sconfitta amara, ma c’è da ripartire. La Lazio di Simone Inzaghi si è già ritrovata al quartier generale di Formello, per preparare la sfida di lunedi sera contro l’Hellas Verona. Una vittoria lunedi potrebbe permettere di organizzare al meglio il ritorno di Europa League contro la Steaua Bucarest. In merito alla sfida d’andata, ha parlato – ai microfoni di Telekom Sport – Stefan Radu, soffermandosi in modo particolare sull’ipotesi di acquisto di 1000 biglietti per i tifosi della Dinamo, lanciata nella giornata di ieri da digisport.ro. Il centrale biancoceleste ha detto: «Non è vero che ho comprato i biglietti per i tifosi della Dinamo. La Lazio ha ricevuto 50 biglietti direttamente dalla Steaua per le famiglie dei giocatori e siccome nessuno ha portato i parenti, sono stati dati tutti a me e li ho regalati a familiari e amici. L’unica persona che ho visto è stata la mia amica Chiacu, che ha trascorso cinque minuti in hotel. Sulla partita? Sono deluso dal risultato. Al ritorno giocherò, se sarà necessario».