Lazio, emergenza difesa: ecco i migliori centrali svincolati

© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio rivolge un occhio particolare alla lista degli svincolati: per la difesa ci sono alcuni calciatori che potrebbero essere utili

Adesso è tempo di correre ai ripari. Anche de Vrij e Bastos si sono aggiunti alla lista degli infortunati, adesso mister Inzaghi dispone solamente di Luiz Felipe e Radu come unici centrali di ruolo. Per sopperire a questa emergenza la società biancoceleste potrebbe accingere dal mercato degli svincolati. Fino al 30 settembre infatti i club di Serie A hanno la possibilità di tesserare calciatori, la Lazio – che ha consegnato una lista di 24 nomi – potrebbe andare ad occupare lo slot rimasto libero. Nell’elenco dei giocatori senza squadra spiccano due profili su tutti: Sebastien Bassong (31 anni) e Joleon Lescott (35 anni, liberatosi dal Manchester City). Il francese con passaporto camerunense è senza dubbio l’elemento più affidabile, fino a giugno era tesserato e scendeva regolarmente in campo con la maglia del Norwich. Vanta pure una lunga militanza in Premier League. Da prendere in considerazione anche Josè Chico, 30 anni, spagnolo, stessa scuderia di Luis Alberto: come riporta il Corriere dello Sport, ha giocato anche nel Genoa, in precedenza era al Maiorca e dopo lo Swansea era finito in Qatar. Nella lista c’è anche l’ex biancoceleste Modibo Diakité, 30 anni. Di livello inferiore lo svedese Joel Ekstrand, 28 anni, ex Udinese e Watford, libero dopo le esperienze inglesi con Rotheram e Bristol City.