Spalletti: «Mettiamoci alle spalle Lazio e Roma. De Vrij? Potrebbe essere il capitano…»

convocati inter spalletti candreva
© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico dell’Inter Luciano Spalletti ha detto la sua sulla lotta Champions e sull’ipotetico arrivo di de Vrij a Milano

La lotta Champions è serratissima. La Lazio, dopo qualche gara di black-out, è tornata a vincere contro l’Hellas Verona guadagnando nuovamente il quarto posto. Rimane al terzo la Roma, mentre scivola al quinto l’Inter, che sta vivendo un momento di crisi. Non tutto è perduto per i nerazzurri, parola di Luciano Spalletti. Il tecnico si è infatti espresso sugli obiettivi in campionato della sua squadra in questo modo: «A me interessa che non sia l’Inter a mettersi alle spalle di Lazio e Roma. Dobbiamo pensare solo a giocare tutte le partite al massimo delle nostre potenzialità, cercando di fare più punti possibili. Se alla fine non avremo raggiunto il quarto posto dovrà essere perché qualcuno è stato più bravo di noi ed è riuscito a conquistare un punto più di noi».

MERCATO E DE VRIJ – Poi, le parole dell’ex allenatore della Roma – riportate dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, sul mercato e lipotetico arrivo di de Vrij: «Se ora accettassi di parlare di mercato sarebbe come rendermi disponibile ad allenare la formazione virtuale. de Vrij? Potrebbe essere il capitano della formazione virtuale».