Silvestre vs Immobile, il difensore della Samp contro il capocannoniere della Lazio

silvestre immobile
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria – Lazio vedrà in campo anche il duello tra Silvestre e Immobile

Domenica a Genova la Lazio sfiderà la Sampdoria di Giampaolo in un match che si prospetta infuocato: la Lazio deve cancellare il brutto e polemico pari con la Fiorentina e i blucerchiati con una vittoria potrebbero raggiungere appunto la squadra di Inzaghi. Domenica si sfideranno in campo anche Matias Silvestre e Ciro Immobile due giocatori fondamentali per le loro squadre. Il difensore argentino classe 1984 è uno degli autori di questo inizio più che positivo per la Samp: 15 le presenze collezionate (delle quali 2 in Coppa Italia), con i suoi 185 cm è il centrale della difesa a tre costruita e schierata in campo dal mister doriano ed è uno dei giocatori più in forma del campionato. Molto forte fisicamente ma al contrario di quanto si possa pensare è un giocatore molto veloce, importante anche dal punto di vista tattico vista la sua bravura su palla inattiva soprattutto con i colpi di testa. Nel match di domenica però l’argentino dovrà fare i conti con Immobile uno dei migliori attaccanti in circolazione e sicuramente un giocatore non facile da arginare. Ciro nazionale è il capocannoniere della Serie A insieme a Mauro Icardi con 15 reti siglate in 15 gare di campionato, il numero 17 è a secco da domenica dove non è riuscito a trovare la via del gol contro la Fiorentina. Una stagione da incorniciare per l’attaccante di Torre Annunziata deciso a trascinare la squadra alla vittoria che manca da ben due giornate. Lo scorso anno terminò con la vittoria dei biancocelesti grazie alle reti di Parolo e Milinkovic, domenica Ciro Immobile vuole ritrovare la via del gol, Matias Silvestre cercherà di fermarlo e di sbarrargli la strada della porta difesa da Viviano.