Serie B, pronta la rivoluzione: si pensa ad un campionato a 40 squadre

© foto www.imagephotoagency.it

Serie B, potrebbe essere un campionato completamente diverso quello della serie cadetta che potrebbe essere rivoluzionata

Il dopo coronavirus potrebbe portare grandissime novità nel mondo del calcio, soprattutto in Serie B dove la Figc sta pensando di rivoluzionare il campionato.

Stando a quanto riportato da Sportitalia infatti una soluzione potrebbe essere quella di un campionato a 40 squadre e una Terza serie (non professionistica) a 60 squadre con tre gironi. In Serie A rimarrebbe tutto invariato con tre promozioni e tre retrocessioni che riguarderebbero le vincitrici dei gironi di B più la vincitrice dei play-off.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy