Connettiti con noi

Campionato

Serie A, Lazio-Benevento: biancocelesti in cerca della quinta vittoria consecutiva

Pubblicato

su

La Lazio cerca la quinta vittoria consecutiva tra le mura amiche dell’Olimpico, sul campo ci sarà il Benevento per una sfida targata ‘Inzaghi’

Sarà un’altra gara importantissima per il futuro della Lazio. Domenica prossima, alle ore 15, i biancocelesti affronteranno il Benevento tra le mura amiche, per cercare di trovare la quinta vittoria consecutiva e tenere ancora vivo un sogno, quello del quarto posto, ancora non sfumato.

Sì, perché la Lazio è a sei punti dalla quarta in classifica, attualmente l’Atalanta, ma ha ancora da recuperare un match, quello contro il Torino. Insomma, potenzialmente, potrebbe ritrovarsi a -3 dal quarto posto, con l’Atalanta che questa settimana affronta la Juventus e potrebbe perdere ulteriori punti. Va da sé che la vittoria è un imperativo se i biancocelesti vogliono sperare ancora in un obiettivo che sarebbe clamoroso attualmente.

Sfida tra fratelli

Una sfida nella sfida quella di domenica, considerando che si affronteranno due fratelli, entrambi ex calciatori: Filippo Inzaghi e Simone, dopo essersi affrontati sul campo da gioco si affronteranno ancora una volta da tecnici.

Se da un lato la Lazio sta lottando per qualificarsi ad una delle due competizioni europee, il Benevento è vicino alla salvezza, suo obiettivo stagionale. I punti sulla terzultima, attualmente, sono ben otto, i quali non danno ancora certezza matematica, ma rappresentano un bel vantaggio sulle dirette concorrenti.

Stando a quanto si può evincere dai siti scommesse, i biancocelesti partono con i favori del pronostico: la vittoria casalinga della Lazio è quotata a 1,40, contro circa 7 volte la posta del Benevento.

Info sul match

La Lazio viene da un periodo senza dubbio positivo, frutto di quattro vittorie consecutive contro Crotone, Udinese, Spezia e Verona. Tra le mura amiche, i biancocelesti sono una vera garanzia: nove vittorie, un pareggio e tre sconfitte. I campani, invece, vengono da una sconfitta di misura contro il Sassuolo.

Per quanto riguarda le scelte dei due tecnici, probabilmente Simone Inzaghi punterà nuovamente su Correa al fianco di Immobile, per guidare l’attacco. Sicuramente non sarà del match Luiz Felipe, che potrebbe rivedere il campo tra qualche settimana dopo l’infortunio alla caviglia, e Caicedo, squalificato. In difesa confermati Acerbi e Radu, con Marusic favorito su Patric. Ancora da capire se partirà titolare Fares, o se cederà il posto a Lulic. I biancocelesti devono prestare molta attenzione, visto e considerato che ci sono ben tre diffidati, ovvero Acerbi, Luis Alberto e Fares. Il calendario si fa sempre più fitto e ogni gara è determinante per la chiusura positiva della stagione.

Per quanto riguarda il Benevento, Filippo Inzaghi non potrà contare su Tuia, squalificato, e Moncini, che ha riscontrato dei problemi alla caviglia sinistra. In dubbio anche Sau. Confermato Montipò tra i pali, seguito proprio dalla Lazio in chiave mercato. Ballottaggio Letizia-Depaoli sulla destra, con Glik confermato centrale di difesa insieme a Barba e Caldirola. In avanti confermato il tandem GaichLapadula.

Probabili formazioni

Di seguito le probabili formazioni della gara:

LAZIO (3-5-2): Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Akpa Akpro, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Fares; Immobile, Correa. All. Inzaghi S.

BENEVENTO (5-3-2): Montipò; Depaoli, Tuia, Glik, Barba, Improta; Hetemaj, Schiattarella, Ionita; Lapadula, Gaich. All. Inzaghi F.