Connettiti con noi

Europa League

Sarri: «Giocando al 100% siamo competitivi con tutti. Sul Porto…»

Pubblicato

su

Maurizio Sarri ha parlato nel post partita di Porto-Lazio queste le dichiarazioni del tecnico della Lazio

Maurizio Sarri ha parlato nel post partita di Porto-Lazio. Queste le dichiarazioni del tecnico della Lazio.

DELUSIONE – «Abbiamo fatto una buona partita contro una squadra forte. Dispiace che il primo tempo sia finito in parità perché potevamo finirlo sopra. L’unico difetto è stato l’approccio del secondo tempo, poi abbiamo sbandato 5 minuti..poi siamo andati a pareggiarla. Spiace per il risultato ma la partita è aperta. Testa a Udine».

RISPOSTA – «Buona risposta, l’approccio del secondo tempo non mi è piaciuto. Abbiamo giocato con personalità».

RITORNO – «Dobbiamo fare un gol per riportarsi alla pari, con il nuovo regolamento un risultato che poteva essere buono ora non lo è più. Ora bisogna vedere come segnare senza prendere un gol. Loro sono una squadra molto tecnica» .

TRIDENTE LEGGERO – «Hanno fatto bene, hanno creato presupposti per fare ancora meglio».

IMMOBILE A UDINE- «Vediamo, sentiremo le ultime notizie appena torniamo a Roma».

Le parole di mister Sarri a Lazio Style Radio:

MATCH – «Abbiamo fatto un passo avanti in termini di personalità, dispiace che il primo tempo sia finito in pareggio perchè abbiamo avuto le palle per il due a zero. L’unico appunto sono i primi dieci minuti del secondo tempo dove non siamo entrati cattivi. Abbiamo avuto cinque minuti di sbandamento dopo lo svantaggio poi ci siamo ripresi e potevamo pareggiare. Ora testa ad Udine».

PORTO – «Il Porto è una squadra forte, negli ultimi mesi ha eliminato Juve e Milan dalla Champions, non è facile venire a giocare qui. Sembriamo una squadra in crescita, dobbiamo evitare ricadute e pensare subito ad Udine».

APPROCCIO PER DOMENICA – «L’approccio domenica deve essere quello di oggi, dobbiamo capire che giocando al 100% siamo competitivi con tutti, l’aspetto difficile è riuscirci sempre. In questo negli ultimi tre mesi stiamo migliorando perchè abbiamo sbagliato una partita solo. Ora dobbiamo accantonare questa partita, dobbiamo buttarci anima e corpo sul campionato. Al Porto penseremo tra una settimana».

ATTACCHI PORTO – «Non abbiamo concesso tanto ad una squadra pericolosa, abbiamo preso due goal che si potevano evitare. Il secondo è stata una deviazione quasi casuale, questo dispiace perchè ha vanificato una prova difensiva di ottimo livello».

RITORNO – «Noi vogliamo pensare unicamente ad Udine, da lunedì penseremo al ritorno. Spero che il popolo della Lazio venga e ci sostenga come fanno sempre. C’erano anche stasera e gli abbiamo sentiti. Sull’apporto dell’Olimpico non ho dubbi ma non voglio parlare ora del ritorno perchè voglio pensare solo all’Udinese».

Sarri in conferenza stampa

PRESTAZIONE – «L’aspetto più importante di oggi è che abbiamo disputato una buona gara contro una squadra forte. Lo abbiamo fatto con personalità. Mi dispiace che il primo tempo sia finito in parità. Nel secondo tempo potevamo essere più cattivi anche se abbiamo avuto delle occasioni per ottenere il pareggio. A livello di prestazione sono soddisfatto, anche perché c’è la sensazione che stiamo crescendo. A livello di risultato c’è rammarico, ma ora azzeriamo tutto e pensiamo ad Udine. Sul ritorno ci concentreremo da lunedì».

DIFESA – «La difesa ha fatto molto bene. Va ricordato che l Porto è una formazione pericolosissima. Non gli abbiamo concesso molto, ma c’è rammarico per il secondo gol che, senza togliere meriti a Martinez, mi è apparso casuale».

SINGOLI – «Luis Alberto ha giocato una buona partita. Jovane Cabral mi sembra stia meglio rispetto a quando è arrivato, anche se devo dire che è ancora leggermente indietro rispetto agli altri».

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.