Sampdoria, Quagliarella e Defrel: «Daremo il massimo contro la Lazio!». E sul calciomercato…

sampdoria defrel quagliarella
© foto www.imagephotoagency.it

QUI SAMPDORIA / Quagliarella e Defrel sfidano la Lazio nella lotta all’Europa: svelato anche un retroscena di calciomercato

Il campionato si avvia verso la conclusione ma in Serie A non è ancora delineata la classifica per quel che riguarda il piazzamento in Europa. Inter e Milan occupano al momento le posizioni Champions League, mentre alle spalle c’è un lungo trenino di squadre che non mollerà un colpo. Tra queste va menzionata anche la Sampdoria, una delle squadre rivelazione del torneo. Alle colonne odierne de “La Gazzetta dello Sport” è intervenuto Gregoire Defrel, che ha analizzato il percorso blucerchiato: «Se guardiamo il calendario possiamo farcela, anche se ci aspettano partite dure come quelle contro Lazio e Juventus. Futuro? Ho sempre detto che sto benissimo a Genova, come gruppo e anche fuori dal campo. Adesso è difficile parlare del riscatto, vedremo cosa accadrà a fine stagione».

QUAGLIARELLA – Anche il partner d’attacco italiano ha rilasciato un’intervista, ma per il “Corriere dello Sport”. Fabio Quagliarella ha svelato un importante retroscena di calciomercato: «Nell’estate del 2013 c’era in programma un giro di attaccanti. Io alla Roma, Gilardino alla Juventus e Borriello al Genoa, ma all’ultimo si inserisce pure la Lazio. Tare mi tempesta. Mapoi mi arriva la telefonata di Conte, che mi dice che se andrò via farà casino e non darà il placet. Roma e Lazio mi mettono alle strette, alla fine però scelgo di restare alla Juventus».

RASSEGNA STAMPA LAZIO -> ECCO TUTTE LE NEWS DI GIORNATA