Roma, Pallotta shock: «Farò fallire le radio romane!» Poi sulla Lazio…

roma
© foto www.imagephotoagency.it

James Pallotta non ha in simpatia l’etere romano e torna di nuovo sull’argomento, parlando in generale delle radio romane. Il presidente della Roma rivendica il fatto di essere l’unica società in Europa ad avere una stazione radio di proprietà, dimenticando la Lazio

Continua sempre più a irrigidire i propri tifosi James Pallotta. Il presidente della Roma, intervenuto qualche giorno fa allo Sports Analytics Conference del MIT di Boston, ha attaccato le radio romane, rivendicando il fatto di esser l’unico club ad avere una stazione propria, dimenticando proprio la Lazio.

DICHIARAZIONI – «A Roma ci sono nove radio, ne ho mandate in bancarotta due, me ne mancano sette. Ad oggi siamo l’unica squadra in Europa che ha una sua stazione radio, a cui abbiamo dato vita circa due anni e mezzo fa. Credo che nel frattempo ne abbiamo mandate 2 in bancarotta, adesso ce ne mancano altre 7. Abbiamo bisogno di spiegare la nostra versione dei fatti, se ascoltassi le radio tutti i giorni mi butterei dal Tobin Bridge perché sparano mer… su quello che facciamo o su quello che faccio io».

Articolo precedente
Juventus, Douglas Costa: «La Lazio ha molta qualità, ma…»
Prossimo articolo
inzaghi lazio esultanzaOnore, vanto, orgoglio. Semplicemente Lazio!