Connettiti con noi

Calciomercato

Rinnovo Milinkovic, il problema resta la clausola rescissoria: il punto

Pubblicato

su

Nei dialoghi tra la Lazio e Kezman per il rinnovo di Milinkovic balla ancora il problema relativo alla clausola rescissoria

Più passano i giorni e più in casa Lazio diventa prioritario il discorso relativo al rinnovo di Milinkovic-Savic, attualmente in scadenza a giugno del 2024.

I segnali al momento non sono positivi: l’ostacolo maggiore è rappresentato dall’inserimento di un’eventuale clausola rescissoria. Lotito ne ha proposta una da 70 milioni di euro ma Kezman, agente del serbo, non ha dato segnali di apertura. Il procuratore aspetta offerte per il classe ’95: i 18 mesi alla scadenza dell’attuale accordo rappresentano una pericolosa arma a suo favore.

News

video

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.