Quarantena, Pulcini: «Problema burocratico: si rischia di paralizzare il campionato»

© foto @YouTube

Lazio, il responsabile sanitario, Pulcini, è intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo per parlare del problema quarantena

Il Dottor Ivo Pulcini, responsabile sanitario della Lazio, è intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo, per dire la sua sul problema quarantena. Queste le sue parole:

«Secondo me non è più un problema del CTS che si è reso conto dei cambiamenti avvenuti nell’ultimo mese, la curva di contagi è scesa, quindi il decreto va riadattato. C’è una specie di contrasto: Speranza sostiene che per lui va bene ciò che dice il CTS, Spadafora dice che è valido comunque il decreto del 16 maggio, quindi è un problema politico. Così si rischia di paralizzare il campionato, nonostante i sacrifici da parte di tutti, per la scienza si può giocare, quindi bisogna andare avanti aprendo le porte dello stadio e tornare alla normalità. Se è un problema burocratico, si devono affrettare a modificare il decreto. Il dato è tratto: manca l’aspetto politico».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy