Primavera Lazio, termina la striscia di vittorie: 0-0 al Fersini

© foto www.imagephotoagency.it

Lazio-Empoli 0-0, sfida valida per la terza giornata del campionato Primavera 1 TIM

Dopo la travolgente vittoria della Lazio contro il Genoa per 4-0, alle ore 17:00 è scesa in campo la Primavera guidata da Leonardo Menichini. Ecco la formazione scelta dal tecnico toscano: 3-5-2 – Alia in porta; difesa con Cipriano, Armini e Kalaj; a centrocampo abbiamo trovato De Angelis, Czyz, Minala, Falbo e Ndrecka; in attacco il tandem Cerbara-Nimmermeer.

IL MATCH – I primi minuti sono stati prevalentemente di studio, al 10′ Cannavò si rende pericoloso ma fortunatamente non inquadra lo specchio della porta. Quattro minuti più tardi Cerbara tenta la conclusione ma viene ribattuta dalla difesa azzurra. Nei primi venti minuti è evidente la difficoltà di Minala nel gestire la palla, numerosi passaggi sbagliati dal classe ’96. Al 29′ Merola sfiora la rete del vantaggio, provvidenziale l’intervento di Armini a deviare in corner. Un minuto dopo Alia sventa un’azione che sarebbe stata concretizzata dall’ex Inter; grande tempismo del portiere laziale. Che azione di Falbo! Il numero 11 biancoceleste salta un difensore con un grande controllo di testa e poi spara un bolide in porta ma Pratelli si supera e manda in angolo. Al 35′ De Angelis prova la conclusione in porta ma l’estremo difensore toscano para senza problemi. La prima frazione si chiude a reti bianche. La ripresa inizia al meglio per i capitolini, che vanno ancora una volta vicini al vantaggio con un gran colpo di testa di Kalaj. Tre minuti dopo Cerbara mette una bella palla al centro, Czyz controlla e calcia ma la conclusione viene deviata. La Lazio non ha messo convinzione nelle azione offensive costruite, numerosi errori tecnici e soprattutto banali. Il match si chiude al 90’+4′ senza ulteriori sussulti.