Le PAGELLE di Lazio-Genoa: Milinkovic e Caicedo dominano, che eleganza Luis Alberto!

© foto www.imagephotoagency.it

Le pagelle di Lazio-Genoa, 6^ giornata del campionato di Serie A 2019/2020: analisi e voti dei calciatori biancocelesti

La Lazio torna alla vittoria. I biancocelesti vincono in modo schiacciante contro il Genoa e allontana i mugugni dell’ultima settimana. Grande prestazione di tutta la squadra, mai in difficoltà e sempre col pallino del gioco in mano. Può ritenersi soddisfatto Inzaghi. Ecco di seguito le pagelle di Lazio-Genoa.

STRAKOSHA 7 – Due ottimi interventi per evitare il momentaneo pareggio rossoblu. Anche nella ripresa risponde bene per mantenere la porta inviolata.

LUIZ FELIPE 6.5 – Normale amministrazione, il Genoa si vede poco dalle sue parti. La quarta rete a firma di Immobile è merito di una avanzata del brasiliano.

ACERBI 6 – Così poco impegnato dagli attaccanti liguri che per farsi vedere prova qualche sgroppata offensiva.

RADU 7 – Segna poco ma, quando ci riesce, non fa mai gol banali.

MARUSIC 6 – Non troppo cercato dai compagni, gioca una onesta partita nella doppia fase.

MILINKOVIC 7.5 – Un gol per aprire le danze, un assist per chiuderle. Il serbo domina sugli avversari sia fisicamente che tecnicamente. DAL 74′ PAROLO SV

LUCAS LEIVA 6 – Forse non è ancora al meglio della condizione fisica, fa però il suo lavoro con grandi risultati.

LUIS ALBERTO 7 – Imprendibile in mezzo al campo. Il Var gli annulla un gol, firma comunque un assist. E’ fondamentale per questa squadra.

LULIC 6.5 – Spesso nel vivo dell’azione grazie alle sue costanti percussioni sulla fascia.

CORREA 6 – Mostra a sprazzi bel calcio. Prova a segnare, come spesso gli accade manca di cinismo. Dal 52′ CAICEDO 7 – Entra e segna confermando il suo ottimo momento. Per l’allenatore diventa difficile lasciarlo in panchina.

IMMOBILE 7 – Molto generoso. Pensa più a giocare per gli altri che ad entrare nel tabellino dei marcatori. Tuttavia sale a quota 5 reti siglando l’unica vera occasione della sua gara. DALL’84’ ADEKANYE SV

INZAGHI 6.5 – L’abbraccio con Ciro Immobile spegne le polemiche degli ultimi giorni. La Lazio è messa benissimo in campo e gli avversari con difficoltà si presentano dalle parti di Strakosha. Buona la gestione dei campi, con Caicedo che scalpitava dalla panchina e ripaga la scelta con un gol.

LAZIO – GENOA: IL TABELLINO DEL MATCH