Pioli: «Ero distante, ma ho visto subito il rigore. Non avremmo meritato di perdere»

convocati Pioli
© foto www.imagephotoagency.it

Nel suo ritorno all’Olimpico dopo due anni contro la Lazio prende un punto all’ultimo minuto Stefano Pioli

1-1 con un rigore molto dubbio di Babacar nel finale. Stefano Pioli ha dato la sua disamina al termine del match: «Per la prestazione fatta non avremmo meritato di perdere. Abbiamo lavorato bene per tutti i 90’, stiamo crescendo anche se i risultati ultimamente non sono stati buoni. Oggi abbiamo aggiunto qualcosa che nelle ultime gare ci era mancato. In questa stagione dobbiamo gettare le basi per ricostruire una Fiorentina che possa tornare a lottare nel futuro prossimo per gli obiettivi che le competono. Dobbiamo far crescere squadra e giocatori e capire dove intervenire il prossimo anno. Le prime 5-6 squadre d’Italia hanno grandi valori, ma con idee e programmazione possiamo ottenere qualcosa. Il rigore? Io ero distante 50 metri ma mi era sembrato rigore, la tecnologia poi ha fatto il suo».