Petrucci: «Ieri grande personalità, ma ora ha tutto da perdere. In porta gerarchie cambiate»

© foto www.imagephotoagency.it

Matteo Petrucci di Sky Sport ha parlato ai microfoni di Radiosei di BVB-Lazio

Il giornalista di Sky Sport Matteo Petrucci ha parlato a Radiosei di BVB-Lazio.

«Squadra di grande personalità, che può levarsi delle soddisfazioni, e non era scontato nel giorno dei sorteggi, perchè la storia europea della Lazio a livello di Champions non c’è stata negli ultimi 13 anni. Sorprendente, un cammino davvero importante, se penso ai due pareggi in condizioni difficili e ai 4 punti col Bortussia Dortmund e alla vittoria quasi facile con lo Zenit. Non posso fare un bilancio, perchè c’è il Bruges e la Lazio ha tutto da perdere adesso. Se sono cambiate le gerarchie in porta? Non entro nel merito, ma fino a una settimana fa Inzaghi parlava di Strakosha titolare, ma dopo l’Udinese invece ha detto che il portiere è considerato alla stregua di un calciatore di movimento. Il campo sta cambiando le gerarchie, vedremo che tipo di turnazione ci sarà tra Spezia e Bruges, la sensazione è che Strakosha giocherà domenica e Reina martedì».