Pescara – Lazio, Top e Flop del match dell’Adriatico

lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Pescara – Lazio, il migliore e il peggiore del match

La Lazio torna a vincere dopo la battuta di arresto della settimana scorsa contro il Chievo e lo fa nel migliore dei modi travolgendo il Pescara di Oddo per 6-2. Un match a due facce dove nel primo tempo la squadra di Inzaghi va in doppio vantaggio per poi farsi recuperare prima dell’intervallo. Nella ripresa però i biancocelesti dilagano con le reti di Parolo, Immobile e Keita. Vediamo adesso chi è stato il migliore e il peggiore degli undici scesi in campo. Top – Ieri è stata la giornata di Marco Parolo, il centrocampista è infatti stato autore di una gara splendida condita con ben quattro reti. Tre le segna di testa e una con un piattone al volo, servono anche i suoi gol alla Lazio per continuare a scalare la classifica. Si porta a casa il pallone è una giornata che non dimenticherà facilmente. Flop – Prestazione da rivedere quella di Hoedt, sopratutto la pecca più grande è il fallo in area che commette su Zampano che permette al Pescara di tirare il calcio di rigore, parato poi da Marchetti. In momenti così delicati della partita deve essere più attento.

Articolo precedente
scontriScontri Pescara-Lazio, rischio daspo per 20 tifosi biancocelesti
Prossimo articolo
giudice sportivoGiudice Sportivo: Biglia entra in diffida. Stangata Inter, Milan invece…