Peruzzi agli studenti: «I giovani sportivi devono pensare a divertirsi»

lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Angelo Peruzzi ha tenuto una lectio magistralis al liceo di Gubbio

Il club manager della Lazio, Angelo Peruzzi, è stato accolto questa mattina dai numerosi studenti del Polo Liceale Giuseppe Mazzatinti di Gubbio. L’ex portiere biancoceleste ha tenuto una lectio magistralis riguardante «I valori dello sport da trasmettere alle nuove generazioni per incoraggiare i sogni e non le illusioni». Durante la lezione, Peruzzi ha ricordato i suoi inizi e il lungo percorso umano e professionale che l’ha portato ai massimi livelli.

IL MESSAGGIO – «Ho due figli, uno fa il portiere ed ha 15 anni. Quando rientra a casa non gli chiedo il risultato, bensì se si è divertito. Penso ai giovani che praticano lo sport e che devono pensare soprattutto a divertirsi, sognando anche di poter diventare dei campioni ma intanto divertendosi. La vita è fatta di regole e sono essenziali anche nello sport – le parole riportate dal sito ufficiale della Lazio -. Senza regole non si va da nessuna parte: io alla Lazio ho voluto un codice comportamentale per i calciatori».

LAZIO NELLE SCUOLE – STAMATTINA WALLACE, FELIPE ANDERSON E MURGIA 

Articolo precedente
luiz felipeIl pregiudizio, l’ascesa, la conferma. Lazio, ecco Luiz Felipe, l’ennesima scommessa vinta da Tare
Prossimo articolo
lazio armini raiolaPRIMAVERA – Emergenza in casa Lazio: Nicolò Armini convocato da Bonatti