Connettiti con noi

Calciomercato

Pedullà: «Kostic Lazio, incontro nella notte tra Tare e Ramadani»

Pubblicato

su

Kostic Lazio, secondo Alfredo Pedullà ci sarebbe stato un incontro nella notte tra Igli Tare e Ramadani, agente dell’esterno serbo

Approcci preliminari in attesa di sferrare colpi più decisi. La Lazio si muove sul mercato, ma a fari spenti, prima bisogna cedere ma ciò non impedisce a Igli Tare di costruire trame che in futuro possano diventare trattative vere e proprie.

Secondo Alfredo Pedullà, Fali Ramadani, agente di Filip Kostic, sarebbe a Roma, dove avrebbe incontrato Igli Tare nella notte per parlare dell’esterno serbo. Il calciatore dell’Eintracht è valutato 15-18 milioni, si ragiona sulla base di un prestito con diritto che diventa obbligo a determinate condizioni. Kostic è extracomunitario, la Lazio non ha ancora tesserato Felipe Anderson e Kamenovic, facile pensare che quest’ultimo possa essere mandato a giocare in prestito. Intanto Ramadani ha proposto il suo assistito anche alla Roma, che deve prima sfoltire dopo aver effettuato diverse operazioni in entrata.